Maria Chiara Bassi

Contemporaneamente agli studi letterari si diploma in arpa con il massimo dei voti al Conservatorio statale di musica “F. Venezze” di Rovigo. Ha suonato in diverse città italiane ed estere (Milano, Firenze, Napoli, Trento, Madrid, Budapest, Mosca.) come solista e in formazioni cameristiche, ottenendo numerosi consensi di pubblico e di critica. Si è perfezionata con l’insegnante israeliana Judith Liber, il maestro francese Fabrice Pièrre e ha frequentato i corsi triennali alla Scuola di Alto Perfezionamento a Fiesole (FI). Ha collaborato in diverse stagioni liriche e sinfoniche con le orchestre “Filarmonia Veneta”, “Filarmonica di Padova”, “Orchestra G. F. Malipiero”. Nel 1991 si è diplomata brillantemente in Didattica della Musica al Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo. Nel 2001 ottiene il diploma europeo di insegnante abilitato al metodo Suzuki per arpa. Dal 1993 è titolare della classe di Arpa all’Istituto Barbarigo di Padova. Nel 2000 ha costituito l’Orchestra d’Arpe “Ensemble Floriana” dirigendola in prestigiose occasioni in Italia, Francia, Spagna, Monte-Carlo. Da diversi anni viene chiamata a far parte di giurie ad importanti concorsi arpistici internazionali. Dal 2012 è presidente dell’Associazione Musicale & Culturale “Amici di Don Floriano” di Padova. Fa parte della Commissione Nazionale ACLI Arte-Musica-Spettacolo. Discografia: “J.S. Bach e V. Mortari” per duo d’arpa, “Momenti romantici” per arpa e oboe, “Note per Te” per orchestra d’arpe, “Le Corde dell’Anima” per orchestra d’arpe. Attualmente è docente di arpa al Liceo Musicale “G. Marconi” di Conegliano.